© 2019 by Carlo Ozzella. Proudly created with Wix.com

  • White YouTube Icon
  • Twitter Clean
  • Facebook Clean
  • White Instagram Icon
  • SoundCloud Clean

Bio

Il 19 luglio 2013, anticipato alcuni mesi prima dal singolo “Full Grace”, esce il nuovo album intitolato “Il Lato Sbagliato Della Strada”. Il secondo singolo che segue è "Al Momento Della Resa" che a partire dal 31 gennaio 2014 va in rotazione radiofonica su centinaia di emittenti nazionali e non. Escono recensioni positive dell’album e Carlo e la band sono ospiti di numerose trasmissioni radiofoniche. A seguire Carlo incide una nuova versione del brano "Notturno" avvalendosi della preziosa voce di un grande artista del rock italiano d'autore: Massimo Priviero. Viene girato anche un videoclip che fa crescere decisamente la visibilità del brano e dell'album. Nel frattempo prosegue incessante l'attività live e la partecipazione ad importanti manifestazioni che permettono a Carlo di far conoscere ad un pubblico sempre più vasto la propria musica (Buscadero Day, Vinilmania, Trieste Calling The Boss, Glory Days In Rimini). Nel novembre del 2015 si torna in studio. Affiancato da nuovi musicisti e da un team di produzione di grande esperienza, Carlo lavora ad un nuovo disco che rappresenti il punto di arrivo di un percorso di maturazione e crescita artistica. "Storie Della Fine Di Un'Estate" esce il 15 gennaio 2016 e non tradisce le aspettative. Dodici brani, undici inediti, tutti in italiano, nel segno del rock, del folk e della canzone d'autore.

Ad ottobre 2017 viene invece pubblicato “Demoni”, disco che abbandona la matrice folk e si orienta invece verso sonorità decisamente rock, con chitarre elettriche in evidenza e testi che in maniera diretta raccontano di passioni, di tentazioni e dei demoni interiori da affrontare. Il disco viene presentato all’Alcatraz di Milano nel corso dell’opening al concerto di Massimo Priviero.

Carlo Ozzella nasce a Milano il 21 settembre 1981. Da sempre appassionato di musica, inizia a suonare la chitarra all'età di undici anni. A tredici scrive la sua prima canzone. In quel periodo ascolta principalmente i grandi cantautori italiani, in particolare De André, De Gregori, Guccini. Nel 1996 avviene una svolta decisiva: l’incontro con la musica di Bruce Springsteen. È la scintilla che fa accendere la passione per il rock e lo spunto per allargare il suo interesse verso tutta la musica americana ed inglese che vi ruota attorno, dalle sue origini fino alle sue più moderne diramazioni. A partire dal 1997 suona in diverse band, con cui accumula sempre nuove esperienze live nei locali di Milano e dintorni. E intanto continua a scrivere canzoni che nel 1999 finiscono su un cd autoprodotto chiamato "DEMO 12/98". I brani sono acustici, accompagnati solo da chitarra e armonica. Nel settembre del 1999 Carlo entra a far parte dei BARBABLUES, cover band che si afferma presto come potentissima macchina da live show. Nel 2005 inizia invece il percorso parallelo all’interno di una tribute band dedicata a Bruce Springsteen, la 57TH STREET BAND. Nel corso degli anni la band acquisisce una notevole reputazione e un ampio seguito di pubblico, che la porta ad esibirsi in numerose location del nord Italia e in importanti festival.

Nel maggio del 2011 con i BARBABLUES viene registrato un EP, "Dove Comincia La Notte", sei brani tutti firmati da Carlo Ozzella. Il mini album ottiene un discreto successo tra i fan della band e vende circa cinquecento copie.

Nel dicembre del 2011 i BARBABLUES sono di nuovo in studio a lavorare su un nuovo progetto, questa volta un album vero e proprio.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now